Hai domande o hai bisogno d'aiuto? 800.837.777 info@rendimentoetico.it
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
notifiche
Come il crowdfunding immobiliare può rilanciare il mattone

Nuovi modi di investire sul mattone

La tecnologia e la disintermediazione come ingredienti per la ripresa post Covid

Questo post prende spunto dall’intervento all’evento Milano Capitali di Andrea Maurizio Gilardoni, Ideatore e Ambassador di Rendimento Etico. Il panel è stato condotto da Jole Saggese e Teresa Campo. Gli altri interventi sono di Luigi Aiello, gruppo Prelios, Silvia Rovere Presidente di Confindustria Assoimmobiliare, Giuseppe Amitrano CEO di GVA Redilco & Sigest, Emanuele Caniggia Amministratore Delegato di DeA Capital Real Estate SGRSalvatore Ciccarello Amministratore Delegato di Cattolica Immobiliare, e Pierfrancesco Maran Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano.


La ripresa parte dal mattone e il crowdfunding mette in contatto diretto la piccola e media impresa, vero motore dell'Italia, e il risparmiatore, che oggi può investire in maniera disintermediata e profittevole nella riqualificazione e nello sviluppo del nostro bellissimo Paese.

Ma come funziona, in pratica, la nuova era degli investimenti immobiliari?

Investire nel mattone in maniera tradizionale

Il bene rifugio dell’italiano è il mattone. Si tratta di un‘attitudine anche culturale: molti studi hanno dimostrato che cultura di provenienza e tipologia di investimenti hanno un forte legame.

Tuttavia, investire sul mattone in maniera tradizionale non è per tutti. Primo: servono ingenti capitali per iniziare. E se si possiedono alcune centinaia di migliaia di euro, occorre un’attenta valutazione: investirli in un immobile da mettere a rendita è la maniera più profittevole di far lavorare quel denaro?

Un immobile ceduto in locazione comporta tasse, spese di gestione eventualmente affidata a professionisti (come la parcella del professionista che si occupa del contratto con l’inquilino), ristrutturazione ordinaria e straordinaria che potrebbero erodere il guadagno del proprietario.

Anche l’appartamento a uso turistico oggi appare un investimento decisamente incerto.

In secondo luogo, c’è un problema da non sottovalutare: burocrazia, permessi, gestione fiscale. Insomma: possedere un immobile richiede tempo da dedicarvi.
 


Investire in crowdfunding immobiliare

Un modo nuovo di investire sul mattone è il crowdfunding immobiliare, letteralmente esploso, in Italia, nel 2021.

“L’assoluta novità del crowdfunding immobiliare”, spiega Andrea Maurizio Gilardoni a Milano Capitali, “è il fatto che la tecnologia oggi è in grado di mettere in contatto diretto l’impresa immobiliare, che in questo modo accede a una linea di credito alternativa rispetto al classico prestito bancario, e il risparmiatore, che può investire in progetti di economia reale, nel nostro caso etici”.

Insomma, un circolo virtuoso. Il crowdfunding diventa la piazza virtuale da cui può partire il rilancio del Paese.

Ecco alcuni vantaggi:

-        Profittabilità

Visti i posti di lavoro persi nell’ultimo anno potrebbe sembrare paradossale, ma la liquidità nei conti correnti degli italiani ha raggiunto livelli record: oltre 1700 miliardi di euro giacciono non investiti sui conti correnti. Alcune banche stanno arrivando ad applicare tassi negativi per disincentivare i depositi. La liquidità c’è, e va investita affinché non si eroda.  

-        Rapidità

Il social lending immobiliare è un’esperienza completamente diversa dall’investimento tradizionale sul mattone o rispetto a un investimento in azioni o obbligazioni magari attraverso la propria banca. Investire in autonomia significa conoscere l'azienda a cui si presta. Su Rendimento Etico  i dettagli del progetto, prima di essere pubblicati, vengono accuratamente vagliati da team di tecnici, avvocati e immobiliaristi. Dal lato dell’impresa, si riesce ad accedere al credito con una rapidità del tutto inconsueta per questo mercato, che non può che favorire il business.

-        Basse soglie di ingresso

Un investitore che decida di investire nel mattone, non ha più bisogno di grandi capitali per entrare nel progetto: bastano 500 euro. Questo consente di testare il canale e anche di diversificare il budget su più opportunità.

-        Investimento in economia reale

Investire il proprio risparmio in maniera tradizionale non sempre permette di sapere esattamente in quale progetto o società si sta investendo. Prestare i propri risparmi su Rendimento Etico consente non solo di sapere esattamente dove finiscono i propri soldi (per ogni opportunità è disponibile documentazione etica, tecnica e legale), ma anche si contribuire allo sviluppo di piccole e medie imprese, vero motore del nostro bellissimo Paese. Non ultima, la riqualificazione del nostro patrimonio immobiliare è un valore condiviso, anche in ottica green.

Investire con etica

Inutile girarci attorno: nel 2021 chi vuole investire sul mattone non potrà prescindere dalla realtà dei fatti. Oggi, dietro a opportunità immobiliari, ci possono essere anche situazioni difficili: molti settori stanno crollando, e molte famiglie non hanno più entrate o hanno visto ridursi considerevolmente il loro reddito. Questo significa che i debiti delle aziende, delle famiglie e gli stessi mutui per la casa diventano per le banche Non Performing Loans, ovvero crediti deteriorati.

Rendimento Etico è l’unica piattaforma di crowdfunding italiana che si posiziona sul mercato in maniera etica. Infatti le opportunità immobiliari che partono da una situazione di debito hanno sempre alla base un accordo soddisfacente per la famiglia debitrice.

Le stesse opportunità immobiliari che arrivano da una semplice compravendita sul mercato libero, vanno ad alimentare un fondo etico.

Investire su Rendimento Etico dà una forte spinta alle imprese locali ed è anche un modo per risolvere il problema del debito di molte famiglie. Ritrovarsi la casa in asta significa infatti vederla svenduta a un prezzo molto inferiore del valore di mercato, con il rischio concreto di perdere la casa senza saldare i debiti. Le operazioni di Rendimento Etico garantiscono benefici anche per le famiglie debitrici.

Il problema è quanto mai attuale, e lo sarà ancora di più quando si assisterà al blocco degli sfratti.

Investire nelle opportunità

C’è un altro modo per investire oggi nel mattone: quello di operare direttamente sul mercato. Non serve lasciare il lavoro o avere competenze immobiliari pregresse. Quello che serve è studiare il mercato e imparare a trovare opportunità. Al corso Guadagnare con le case, spieghiamo come fare e quali protocolli di provata efficacia applicare.

Scopri la piattaforma Rendimento Etico: investire sul mattone oggi è più facile che mai.

 

Guadagna con le case aiutando

ISCRIVITI ADESSO E PARTECIPA NELLE NUOVE OPPORTUNITA' IMMOBILIARI

entra nella community
Hai domande?