Hai domande o hai bisogno d'aiuto? 800.837.777 info@rendimentoetico.it
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
notifiche
Storia e frasi celebri di Aristotele Onassis.

Da 60 a 500 milioni di dollari: storia di Aristotele Onassis

“Non bisogna correre dietro ai soldi. Bisogna andar loro incontro.” Storia di Aristotele Onassis e di una sfolgorante carriera.

Avrai certo sentito parlare di Aristotele Onassis per il suo immenso patrimonio, ereditato oggi dalla nipote. Forse lo conosci per le famose relazioni con Maria Callas e con Jacqueline Kennedy, vedova del presidente degli Stati Uniti. Quello che forse non sai è che la sua folgorante carriera è iniziata con uno sbarco a Buenos Aires come rifugiato.

Le ombre che hanno avvolto la vita del grande armatore greco non sono di poco conto, tuttavia oggi vogliamo parlare di come questo iconico uomo d’affari fece lievitare il suo patrimonio da 60 dollari a 500 milioni.

Storia di Aristotele Onassis

Onassis nacque nel 1906 a Smirne, in Turchia, da Penelope e Socrate. Alla sorella, Artemide, si aggiungeranno negli anni successivi alla nascita di Aristotele Kalliroi e Merope, nate dal secondo matrimonio del padre, rimasto presto vedovo.

Il padre, proveniente da una famiglia di profughi, aveva costruito una sua ricchezza commerciale; tuttavia, a seguito del conflitto greco-turco, l’intera famiglia perse ogni bene. Inoltre, durante il grande incendio di Smirne persero la vita diversi zii. 

Aristotele, imprigionato e torturato, riuscì a fuggire adolescente in Argentina. Aveva solo 60 dollari in tasca.
Trovò presto lavoro come centralinista presso la United River Plate e fu qui che in qualche modo iniziò la sua carriera di imprenditore.

Buenos Aires allora era un crocevia di businessmen, e fu proprio ascoltando conversazioni al telefono che il giovane e intraprendente poliglotta cominciò ad acquisire informazioni utili per i suoi affari. Fu proprio in quegli anni che intraprese i suoi primi investimenti. Con i guadagni Onassis aprì un import export di tabacco. Nel 1931 il suo giro d’affari ammontava a un milione di dollari, e aveva solo 25 anni.

In piena depressione, Onassis acquistò alcune navi da una società canadese in bancarotta e ampliò la flotta con delle petroliere, arrivando a contare 70 navi, che durante il secondo conflitto mondiale affittò all’esercito USA guadagnando una vera e propria fortuna (per questo prestito oneroso, fu condannato qualche anno dopo dagli States a un risarcimento di 7 milioni di dollari).

Conquistati i mari Onassis passò ai cieli. Quando la Grecia privatizzò le compagnie di bandiera, l’armatore fondò l’Olympic Airways.

Era diventato così potente da controllare da vicino gli affari del principato di Monaco, con cui era in affari presso la Société des Bains de Mer.

Oltre che per le frequentazioni facoltose e le relazioni con donne famose, era noto per essere il proprietario di uno tra i più lussuosi yacht al mondo, il Christina O, che ospitò personaggi come Winston Churchill, Marilyn Monroe, Frank Sinatra...

Morì nel 1975 a 69 anni e fu sepolto nella sua isola privata Skorpios. All’epoca, il suo patrimonio valeva 500 milioni di dollari, pari a circa 2,133 miliardi di dollari di oggi. 
 

Frasi celebri

"Il segreto negli affari è conoscere qualcosa che nessun altro sa."

"Un miliardario spesso non è che un povero uomo con tanti soldi."

“Dobbiamo liberarci dalla speranza che il mare esisterà per sempre. Dobbiamo imparare a navigare il vento.”


 Che cosa possiamo imparare dal grande businessman greco?

Al di là di quello che può essere criticato al grande uomo d’affari, di certo colpisce l’ascesa repentina, dovuta certamente a grandi abilità imprenditoriali.

Quello che possiamo imparare, come investitori di Rendimento Etico, è che quello che fa la differenza nel successo è la mentalità. Non servono enormi capitali di partenza: per entrare nelle operazioni di Rendimento Etico per esempio bastano 500 euro. Che possono crescere in maniera molto interessante se vengono sfruttati gli interessi composti. Infatti, reinvestendo gli interessi guadagnati, il capitale cresce in maniera automatica.
Inoltre la possibilità di investire piccole cifre, "spalmate" su diverse opportunità in tutta Italia, dà la possibilità di diversificare l’investimento, minimizzando il rischio.

Rendimento Etico è la piattaforma di lending crowdfunding perfetta per chi vuole investire in operazioni immobiliari, che sono una vera e propria linfa per le economie locali.

Tutte le opportunità pubblicate vengono approvate dal comitato etico, che valuta attentamente la profittabilità dell’operazione e l’eticità della stessa, in particolar modo se l’immobile che si vuole riqualificare fa parte della categoria degli NPL bancari, ovvero dei crediti deteriorati che comportano la messa all’asta dell’immobile su cui grava un'ipoteca. In parole semplici: acquistare una casa da una famiglia in difficoltà, con noi, comporta l’azzeramento del debito, attraverso la consulenza (gratuita, per il debitore) per la “rinuncia agli atti” da parte dei creditori.

Ma c’è di più.

Anche se sei un piccolo investitore, puoi ambire al next level dell’investimento immobiliare, creando tu stesso opportunità da finanziare. Attenzione però: Rendimento Etico approva SOLO opportunità perfettamente congegnate dal punto di vista del business plan e del manifesto etico. Per tutelare i prestatori, accettiamo solo proposte di imprenditori formati nei nostri percorsi.

Se vuoi raggiungere il next level dell’investimento immobiliare, diventando un investitore sempre più consapevole o un operatore immobiliare, puoi iscriverti alla prossima edizione del corso Guadagnare con le case, che si terrà online il 5-6-7 novembre.

Guadagna con le case aiutando

ISCRIVITI ADESSO E PARTECIPA NELLE NUOVE OPPORTUNITA' IMMOBILIARI

entra nella community