Hai domande o hai bisogno d'aiuto? 800.837.777 info@rendimentoetico.it
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
notifiche
Educazione finanziaria e stabilità economica

L’educazione finanziaria favorisce il benessere economico e sociale di un Paese

In che modo la cultura finanziaria aiuta i cittadini di un Paese a vivere meglio

In occasione del “Mese dell’educazione finanziaria” vogliamo proporti una riflessione su un argomento molto interessante che riguarda il benessere di ciascun individuo e dell’intera società

Il benessere individuale e quello collettivo sono strettamente correlati e c’è uno strumento in grado di rendere un Paese più felice ed economicamente stabile.  Questo strumento è l’educazione finanziaria

Infatti, l’istruzione finanziaria, non solo incentiva l’adozione di una gestione dei risparmi più oculata, ma riduce altresì le possibilità di essere sommersi da gravi crisi finanziarie, consentendo ai cittadini di vivere per più tempo nella stabilità economica

Per l’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) la cultura finanziaria è riconosciuta come una competenza chiave nella vita delle persone. L’educazione finanziaria, viene, infatti delineata attraverso le seguenti parole: 

“quel processo mediante il quale i consumatori/investitori migliorano le proprie cognizioni riguardo a prodotti, concetti e rischi in campo finanziario e, grazie a informazioni, istruzione e/o consigli imparziali, sviluppano le abilità e la fiducia nei propri mezzi necessarie ad acquisire maggiore consapevolezza delle opportunità e dei rischi finanziari, a fare scelte informate, a sapere dove rivolgersi per assistenza e a prendere altre iniziative efficaci per migliorare il loro benessere finanziario” (OCSE 2005, Recommendation on Principles and Good Practices for Financial Education and Awareness).
 

L’importanza della scuola nella diffusione dell’educazione finanziaria

Valutare un contratto di lavoro, acquistare una casa, un’automobile, investire in strumenti finanziari, sono tutte attività che appartengono alla sfera economico-finanziaria. Siamo, però sicuri che tutti sappiano affrontarle con la giusta consapevolezza? 

In un mondo caratterizzato da mercati finanziari complessi e instabili, e governato da elevata incertezza acquisire solide competenze finanziarie diventa d’obbligo per poter affrontare con prontezza le sfide che ci vengono presentate. 

È in questo senso che si rende indispensabile l’intervento delle istituzioni. E quando parliamo di istituzioni la scuola ricopre un ruolo privilegiato per poter veicolare nuove conoscenze, sapere e competenze. 


 

Perché investire nell’educazione finanziaria dei giovani 

Quando parliamo di educazione finanziaria bisogna porre una particolare attenzione alle nuove generazioni

I giovani di oggi vivono in un ambiente finanziario, molto più complesso e articolato, in cui si richiede di saper gestire strumenti e sistemi finanziari con maggiore consapevolezza. Non da meno si ricordi che i giovani di oggi vivono una situazione economica e occupazionale molto precaria che li espone inevitabilmente a rischi maggiori dal punto di vista finanziario.

Il focus sul tema può essere sviscerato partendo da una semplice domanda: da quali fonti si informano i nuovi giovani? In generale, i giovani attingono informazioni da diverse fonti come gli amici, le attività extracurriculari e l’esperienza personale.  

Inoltre, è stato dimostrato che il livello di educazione finanziaria di un giovane dipende in larga misura dagli insegnamenti rilasciati dai propri genitori. Di questi, molto spesso, accade che i figli di genitori appartenenti ad un basso status socio-economico, siano maggiormente penalizzati. Per cui, una istruzione finanziaria rivolta a tutti i giovani indistintamente consentirebbe di ridurre le disparità di tipo socio-economico che inevitabilmente influiscono sull’acquisizione delle giuste competenze economico-finanziarie.  
 

I vantaggi di un’educazione finanziaria per tutti

In Italia promuovere l’alfabetizzazione finanziaria, attraverso l’implementazione di politiche mirate rivolte a tutti i cittadini porterebbe numerosi vantaggi. 

Il primo fra tutto riguarderebbe l’alleggerimento della pressione sul sistema pensionistico ottenuto grazie ad una più efficiente gestione dei risparmi personali. In secondo luogo assottiglierebbe le disparità di genere sulla gestione dei risparmi e nell’utilizzo dei servizi finanziari. 

D’altra parte, fornire un piano di eduzione finanziaria soprattutto a quelle categorie sociali che dimostrano una acclamata difficoltà nei confronti dell’inserimento nel mondo lavorativo, come le donne, renderebbe l’accesso ai servizi finanziari più equo. 

Dopo aver citato l’uguaglianza di genere, si potrebbe anche parlare di uguaglianza sociale.  In una società in cui cresce la sfiducia nelle istituzioni possedere le giuste capacità finanziarie aumenterebbe la sicurezza negli individui e li renderebbe più abili nel costruirsi migliori condizioni di vita ed essere quindi più felici. 
 

Diventa prestatore con Rendimento Etico e guadagna in modo intelligente

Forse avrai già sentito parlare di crowdfunding immobiliare o forse è la prima volta che ascolti questo termine e ti è del tutto sconosciuto.

Il crowdfunding immobiliare, secondo la tipologia del lending crowdfunding, è uno strumento di finanziamento alternativo ai tradizionali metodi di finanziamento che consente ad operatori immobiliari di ottenere più agevolmente prestiti per sviluppare diverse operazioni immobiliari. 

Ma, chi mette a disposizione il prestito? Le persone, i risparmiatori, che vogliono guadagnare prestando il loro denaro e ottenendo interessi profittevoli nei tempi stabiliti per concludere l’operazione. Chi partecipa prestando il proprio denaro prende il nome di prestatore

Se vuoi partecipare come prestatore, basterà iscriverti alla piattaforma e sostenere le nostre operazioni immobiliari generalmente dalla durata di 10 o 12 mesi con rendimento annuo compreso tra il 7% e il 12%.

 
Vuoi saperne di più sulla nostra piattaforma di crowdfunding? Scopri come funziona e iscriviti per diventare parte della community e finanziare le nostre operazioni immobiliari. Puoi cominciare anche con un prestito di soli 500 euro!

Tag

statistiche crowdfunding italia

rischio investimento

rendimento investimento

proptech

proptech

proptech

propensione al rischio

prestito

prestatore

portafoglio finanziario

piattaforme di crowdfunding

pianificazione finanziaria

orizzonte temporale investimenti

origini del crowdfunding

opportunità immobiliare

opportunità immobiliare

operatori immobiliari

obiettivi di investimento

nuovo regolamento europeo crowdfunding 2020

normativa lending crowdfunding

normativa equity crowdfunding

normativa crowdfunding

nascita del crowdfunding

microcredito

lending crowdfunding

lancio campagna crowdfunding

l'emotività negli investimenti

l'emotività negli investimenti

investire piccole somme di denaro

investire piccole somme di denaro

investire nell'immobiliare nel post covid-19

investire da giovani

investire da giovani

investimenti immobiliari

investimenti

investimenti

investimenti

investimenti

investimenti

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

inflazione

illusione del controllo

gestione risparmi

fintech in italia

fintech in italia

fintech in italia

fintech

fintech

fintech

finanziatori

finanziamento

finanze personali

finanze personali

finanza comportamentale

finanza alternativa

errori negli investimenti

equity crowdfunding

educazione finanziaria

educazione finanziaria

diversificazione portafoglio

debiti cattivi

debiti cattivi

debiti buoni

debiti buoni

crowdfunding immobiliare

crowdfunding etico

crowdfunding

conto corrente

asset allocation

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

affidabilità piattaforme di crowdfunding


Guadagna con le case aiutando

ISCRIVITI ADESSO E PARTECIPA NELLE NUOVE OPPORTUNITA' IMMOBILIARI

entra nella community
Hai domande?