Hai domande o hai bisogno d'aiuto? 800.837.777 info@rendimentoetico.it
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
notifiche
Crowdfunding immobiliare e operatori

Crowdfunding immobiliare ed economia reale: tutti i vantaggi per gli operatori

In che modo gli operatori immobiliari possono trarre beneficio dal crowdfunding

La chiamano Fintech Revolution e sta letteralmente rivoluzionando il mondo degli investimenti creando nuove opportunità di business in grado di beneficiare l’intera economia reale.

In questa rivoluzione, in prima linea, si trova il crowdfunding, che rappresenta la raccolta di capitali di una categoria eterogenea di risparmiatori a sostengo di nuovi progetti imprenditoriali, tramite apposite piattaforme digitali. 

L’innovazione è avvenuta anche nel settore del real estate in cui gli operatori hanno cominciato ad apprezzare sempre più il crowdfunding, raggiungendo la consapevolezza di avere a disposizione uno strumento serio e professionale su cui poter contare. 

Grazie al crowdfunding infatti molti operatori possono accedere a fondi per i loro progetti immobiliari in modo più semplice, immediato e rapido. Una grande conquista, se si pensa al classico iter da seguire affinché venga accettata una richiesta di finanziamento da parte dei tradizionali istituti di credito. 
 

Il successo del real estate crowdfunding 

Secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano il crowdfunding prosegue senza sosta verso importanti risultati e sta ottenendo un notevole successo soprattutto nel settore immobiliare. 

I dati riportati nell’ultimo rapporto redatto dall’Osservatorio dimostrano una netta crescita del crowdfunding immobiliare, una crescita rispetto all’erogazione del capitale che è triplicata rispetto al giugno del 2019. Precisamente le piattaforme di crowdfunding immobiliare hanno erogato nel 2020 48,7 milioni di euro

Giancarlo Giudici, direttore Scientifico dell'Osservatorio, fa notare come il crowdfunding si sia confermato uno strumento a cui molti operatori hanno fatto sempre più ricorso per ottenere liquidità immediata nell’era Covid-19. In Italia, dunque, aumenta la fiducia in questo nuovo strumento di microcredito, attraverso cui sono stati raccolti 35 milioni di euro nel solo settore immobiliare. 
 

Cos’è e come comunemente avviene l’accesso al credito per gli operatori immobiliari

Per realizzare un qualsiasi progetto immobiliare gli operatori necessitano di capitale che possono ottenere più comunemente con quello che viene definito l’accesso al credito. Quest’ultimo rappresenta la possibilità di un soggetto fisico o giuridico di ricevere presso un qualsiasi istituto di credito un finanziamento per concretizzare il progetto immobiliare. 

L’iter classico consiste nel rivolgersi ad un istituto di credito, che mediante opportune valutazioni di carattere finanziario ne verifica i requisiti preliminari. Se questi non sussistono l’accesso al credito non avviene. 

Fin qui tutto comprensibile, se non fosse che questo esame risulta essere molto severo nei confronti dei richiedenti, che molto spesso vedono svanire nel nulla la possibilità di concretizzare i propri progetti immobiliari. 

Questo purtroppo accade di frequente, per cui puoi ben comprendere come l’economia reale necessiti di una spinta in più per giovare di nuovi business. Ecco perché il crowdfunding, in questo senso può arginare tale fenomeno, incrementando gli ingressi degli operatori nel mercato immobiliare. 

 

Operatori e piattaforme di crowdfunding

Cosa devono fare esattamente gli operatori immobiliari per usufruire dei vantaggi del crowdfunding immobiliare? 
Prima di tutto devono scegliere la piattaforma di equity crowdfunding o di lending crowdfunding a cui iscriversi per proporre la loro operazione immobiliare. 

Questa può prevedere l’acquisto di un immobile oppure la sua ristrutturazione ed in base a ciò bisognerà stabilire la richiesta di finanziamento più opportuna. 

Di notevole importanza sono anche tutte le informazioni tecniche relative all’immobile di riferimento, che serviranno da materiale per una comunicazione più efficace e trasparente del progetto agli investitori che decideranno di partecipare.     

Non da ultimo, sarà necessario allegare il business plan per permettere alla piattaforma di verificare la fattibilità e la sostenibilità economica del progetto. 

I vantaggi del crowdfunding risultano molto più evidenti quando gli stessi operatori necessitano di liquidità in particolari periodi di incertezza finanziaria. 

La recente emergenza da Covid-19 ha, infatti, dimostrato come il crowdfunding sia risultato uno strumento dalle enormi potenzialità, dal momento che le banche saranno maggiormente spinte nel chiudere i rubinetti del credito, come già sta accadendo. 

Nel caso del lending crowdfunding le piattaforme riescono a porre rimedio a questo situazione stagnante erogando prestiti ai richiedenti in modo più snello e veloce e tutelando dall’altra parte i prestatori e i loro rendimenti. 
 

Rendimento Etico promuove operazioni immobiliari etiche e sostenibili

Mettere in moto l’economia reale e generare benessere per tutti i soggetti coinvolti nel business che Rendimento Etico insieme a Case Italia hanno creato sono le prerogative essenziali, alla base di ogni operazione immobiliare proposta sulla nostra piattaforma. 

Rendimento Etico fornisce dei motivi in più ai prestatori che vogliono sostenere le operazioni immobiliari poiché sono contraddistinte da un aspetto umano, in quanto il loro sviluppo contribuisce ad aiutare tante persone che rischiano di perdere la casa all’asta. 

Il concetto di eticità che da sempre contraddistingue la nostra attività è data dal concreto aiuto che i professionisti di Case Italia offrono nei confronti delle persone che purtroppo si trovano nella spiacevole condizione di dover perdere la propria casa all’asta. 

Case Italia è la società del nostro gruppo che si occupa di risolvere il problema del debito ipotecario sul territorio italiano.

I professionisti di Case Italia operano sempre nel pieno rispetto delle persone e del momento di difficoltà che stanno attraversando, e con grande serietà professionale valutano se l’intervento sia opportuno o meno, accertandosi dell’entità delle conseguenze che possono scaturire dal loro intervento.  

In particolare, solo nel caso in cui l’intervento si riveli un aiuto concreto, i professionisti di Case Italia cercano di entrare legalmente in trattativa con i creditori che vantano il credito e a cancellare il debito. 

In poco più di un anno Rendimento Etico ha visto crescere esponenzialmente questo nuovo business grazie al supporto di una consolidata community di prestatori che sostiene con grande fiducia le operazioni immobiliari proposte. 
 
 
Vuoi saperne di più sulla nostra piattaforma di crowdfunding? Scopri come funziona e iscriviti per diventare parte della community e finanziare le nostre operazioni immobiliari. Puoi cominciare anche con un prestito di soli 500 euro!

accantonare piccole somme

accesso al credito

affidabilità piattaforme di crowdfunding

affitto immobili

alfabetizzazione finanziaria

asset allocation

asset class

azioni

beni rifugio

bias

bias cognitivi

boom immobiliare

canali alternativi di finanziamento

combattere l'inflazione

compravendita immobiliare

conto corrente

crescita immobiliare

crowdfunding

crowdfunding etico

crowdfunding immobiliare

crowdfunding immobiliare rischi

crowdfunding nel 2020

crowdfunding nel mondo

crowfunding 2021

cultura e risparmio

debiti buoni

debiti cattivi

diventare investitori

diversificazione portafoglio

donne e investimenti

educazione finanziaria

effetto ancoraggio

effetto gregge

equity crowdfunding

errori negli investimenti

euristiche finanza comportamentale

fake news

finanza alternativa

finanza comportamentale

finanze personali

finanziamento

finanziatori

fintech

fintech in italia

fondi immobiliari

fondo di emergenza

gestione del rischio

gestione efficace del denaro

gestione risparmi

giovani e investimenti

home bias

illusione del controllo

inclusione finanziaria

inflazione

influenza culturale nelle scelte finanziarie

iniziare ad investire

innovazioni mercato immobiliare

instant buying immobiliare

interesse composto

investimenti

investimenti aggressivi

investimenti alternativi

investimenti conservativi

investimenti etici immobiliari

investimenti finanziari

investimenti immobiliari

investimenti moderati

investimenti tradizionali

investimento etico

investimento in oro

investimento nel mattone

investire

investire con consapevolezza

investire con successo

investire da giovani

investire in economia reale

investire nell'immobiliare nel post covid-19

investire piccole somme di denaro

l'emotività negli investimenti

la pazienza negli investimenti

lancio campagna crowdfunding

lending crowdfunding

lending crowdfunding immobiliare

machine learning

macroeconomia

mental accounting

mercato immobiliare

micro investimenti

micro prestiti

microcredito

nascita del crowdfunding

normativa crowdfunding

normativa equity crowdfunding

normativa lending crowdfunding

NPL immobiliari

nuovo regolamento europeo crowdfunding 2020

obbligazioni

obiettivi di investimento

obiettivi finanziari

operatori immobiliari

opportunità immobiliare

origini del crowdfunding

orizzonte temporale investimenti

overconfidence

p2p lending

personalità finanziarie

pianificazione finanziaria

piattaforme di crowdfunding

piccoli risparmiatori

portafoglio equilibrato

portafoglio finanziario

prestatore

prestiti tra privati

prestito

profilo investitore

propensione al rischio

proptech

protezione risparmi

relazione tra rischio e rendimento

rendimento investimento

resilienza finanziaria

rischio investimento

servizi finanziari

sharing economy

statistiche crowdfunding italia

tassi di interesse

tecnofinanza

tipi di investitori comportamentali

truffe finanziarie

truffe online crowdfunding

usura

vantaggi crowdfunding

warren buffett

Guadagna con le case aiutando

ISCRIVITI ADESSO E PARTECIPA NELLE NUOVE OPPORTUNITA' IMMOBILIARI

entra nella community