Hai domande o hai bisogno d'aiuto? 800.837.777 info@rendimentoetico.it
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
notifiche
Investire con pochi soldi

Come e perché iniziare ad investire piccole somme di denaro

Eccoti il vero perché dovresti accantonare piccole quantità di denaro e impiegarle in micro investimenti

Ci vogliono molti soldi per investire? Il comune credo afferma che servono ingenti capitali per investire in qualsiasi strumento finanziario e che l’attività di investimento è riservata solo a persone facoltose. Quelle che di solito nel nostro immaginario vengono rappresentate da uomini in giacca e cravatta. 

Fortunatamente, sebbene sia difficile da credere, anche se non possiedi miliardi nel tuo portafoglio puoi guadagnare cominciando ad investire piccole somme di denaro. Tutti possono risparmiare e far fruttare i propri risparmi in modo intelligente, partendo appunto da micro investimenti. 

Quello che ti serve sapere è che prima di investire devi prima di tutto costruire e mantenere delle virtuose abitudini di risparmio che ti serviranno per iniziare ad investire piccoli capitali il prima possibile.  

Per chi, sta muovendo i primi passi e vuole cominciare ad investire è importante iniziare ad accantonare piccole somme
 

Come investire piccole somme di denaro? Inizia a risparmiare oggi 

Per alcuni il risparmio viene considerata un’impresa ardua, soprattutto se ci si lascia prendere dalle logiche consumistiche. In questi casi è il verbo spendere a prevalere sul verbo risparmiare. 

La differenza è che spendere abbandonandosi all’impulso di acquisto ha a che fare con il presente mentre il risparmio è legato alla sfera del futuro. Per questo è importante mantenere il focus sul tuo futuro. Il risparmio, legato al concetto di investimento, è un atteggiamento mentale che ci fa riflettere maggiormente su cosa è davvero meglio per noi e il nostro futuro.  
 
Risparmiare ti sembra un’attività troppo difficile da mettere in pratica? Parti da obiettivi semplici e a breve termine, iniziando ad accantonare piccole somme. Ad esempio, scegli una somma contenuta da risparmiare ogni mese e rendi questa attività sistematica nel tempo. 

Eccoti un esempio pratico. Se metti da parte 150 euro mensili in un anno riesci a raggiungere un capitale di 1800 euro. Questa cifra non è elevata, ma potrebbe essere la tua base per un micro investimento redditizio. 


 

Perché devi iniziare subito ad investire piccole somme di denaro 

Tenere troppi risparmi fermi per molto tempo sul conto corrente, pensando di proteggerli e sentirti magari più al “sicuro”, è una abitudine che dovresti cominciare ad abbandonare se vuoi realmente guadagnare

Esistono molte ragioni perché è bene che tu inizi ad investire partendo anche da piccoli capitali. 

La prima è che un capitale non investito, anche se ridotto, si traduce in mancate opportunità di guadagno. Inoltre, più tardi inizi investire i tuoi risparmi più tardi potrai usufruire dei guadagni ottenuti.  Per questo, se ti trovi alle prime armi e stai muovendo i primi passi in questa direzione un’ottima idea sarebbe quella di cominciare ad investire piccole somme di denaro. 

Un’ulteriore motivazione che dovrebbe convincerti ad investire al più presto, anche mettendo a disposizione pochi capitali, riguarda il rischio svalutazione a cui questi ultimi vengono esposti. Tenere bloccati i capitali sul conto corrente è una scelta che comporta numerosi rischi: per approfondire l’argomento leggi il nostro articolo Gestione risparmi: perché tenere il denaro fermo sul conto corrente è sconsigliato. 

Purtroppo in Italia questa usanza è ancora molto consolidata per via di una scarsa educazione finanziaria e viene a rafforzarsi in periodi di crisi e incertezza in cui si tende appunto a immobilizzare i risparmi piuttosto che a farli lavorare in ottica di maggiori guadagni. 

È quello che nei fatti sta accadendo oggi in epoca Coronavirus. Dall’ultimo bollettino dell’Abi (Associazione bancaria italiana) è emerso, difatti, come gli italiani attualmente abbiano incrementato la liquidità parcheggiata sui conti correnti passando da un valore pre-Covid di 1.470 miliardi agli attuali 1.680 miliardi. 

Ancora una volta viene confermato come in Italia la cultura del risparmio prevalga sulla cultura dell’investimento, che invece condurrebbe i risparmiatori a costruirsi un futuro finanziariamente più florido e solido. 
 

Rendimento Etico: investire piccole somme di denaro con il crowdfunding immobiliare

Una possibilità molto redditizia che ti consente di investire piccole somme di denaro è quella di sfruttare le numerose possibilità che il web mette a disposizione dei risparmiatori, prendendo ad esempio in considerazione il crowdfunding immobiliare. 

Il crowdfunding immobiliare consiste in un micro investimento immobiliare poiché ti consente di far fruttare anche piccole somme di denaro puntando sugli immobili. Esistono due tipologie di crowdfunding immobiliare: l’equity e il lending

L’equity ti permette di investire online ottenendo quote societarie delle imprese che sviluppano i progetti immobiliari. Il lending, invece, consiste in un micro prestito online a favore di opportunità immobiliari ottenendo in cambio interessi sul capitale prestato.  

La nostra piattaforma è specializzata nel lending crowdfunding e promuove opportunità immobiliari per le quali ciascun iscritto può mettere a disposizione il proprio prestito e ottenere i guadagni offerti dalle società proponenti. 

 
Vuoi saperne di più sulla nostra piattaforma di crowdfunding? Scopri come funziona e iscriviti per diventare parte della community e finanziare le nostre operazioni immobiliari. Puoi cominciare anche con un prestito di soli 500 euro!

Guadagna con le case aiutando

ISCRIVITI ADESSO E PARTECIPA NELLE NUOVE OPPORTUNITA' IMMOBILIARI

entra nella community