Hai domande o hai bisogno d'aiuto? 800.837.777 info@rendimentoetico.it
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
notifiche
Il Fintech in Italia

Verso un futuro sempre più fintech

Come il fintech sta rivoluzionando il mondo dei servizi finanziari

Il futuro dei servizi finanziari in Italia sarà sempre più influenzato dal fintech e i suoi innovativi strumenti. 

L’innovazione che sta interessando il settore finanziario sta cambiando le scelte di molti consumatori italiani, che oggi si mostrano abbastanza aperti nei confronti di un nuovo modo di usufruire dei servizi finanziari: più rapido, efficiente e flessibile. 

Questo è ciò che è emerso dal rapporto di EY e Fintech District presentato lo scorso 17 settembre in occasione del primo Italian Insurtech Summit.

Ad accelerare i processi di digitalizzazione, agevolando di conseguenza l’ascesa del fintech in Italia, è stata proprio l’emergenza Covid-19 che, ne ha ampliato e moltiplicato le opportunità di crescita. 

Come riportato nella ricerca, durante il Covid-19 il fintech in Italia ha "mostrato importanti segnali di resilienza, anche da un punto di vista di accesso a nuove fonti di finanziamento. In particolare, le principali attività di fundraising nell'arco dei primi 8 mesi del 2020 hanno raggiunto la cifra di 90 milioni di euro."

I dati della ricerca mostrano dunque uno scenario molto positivo. Sebbene ancora una larga fetta di consumatori, il 55 %, preferisca risvolgersi in primis agli operatori tradizionali, come le banche e gli istituti di credito, ne esiste un’altrettanta alta percentuale, per la precisione il 51 %, che esprime quanto sia cresciuto il tasso di adozione del Fintech nel 2019.  

Nel 2020 il fintech in Italia conta ben 345 startup, sottolinea lo studio. Una crescita marcata, se si considera che nel 2011 il numero era di sole 11 startup.

Delle 345 il 169 riguardano la sola Lombardia, la regione più attiva in questo senso, su cui occorre evidenziare un’ulteriore suddivisione:
 
•    71 appartengono al crowdfunding; 
•    35 appartengono a startustrumento innovativo che si occupano di data analytics, machine learning e intelligenza        artificiale;
•    34 sono startup che forniscono pagamenti smart; 
•    30 sono startup che si occupano di lending. 


 

Fintech in Italia: il PropTech e il crowdfunding immobiliare

Ciò che nell’era fintech sta rivoluzionando in modo significativo il settore immobiliare è racchiuso nel concetto di PropTech

PropTech è un termine coniato nel 2014 nel Regno Unito e rappresenta l’unione di due termini specifici property (proprietà) e technology (tecnologia). In particolare, il PropTech sta ad indicare quell’insieme di aziende e realtà che usano le tecnologie, l’innovazione e diversi strumenti digitali per creare maggiore valore nell’immobiliare e renderlo più produttivo ed efficiente. 

Sono esempi di PropTech piattaforme di vendita/affitto online di immobili, società che si occupano dell’analisi dei dati nell’immobiliare, soluzioni di co-living, agenzie immobiliari che offrono ai potenziali acquirenti la possibilità di visitare gli immobili virtualmente. 

D’atra parte, uno strumento innovativo che ultimamente ha registrato numeri importanti e che appartiene proprio alla categoria del PropTech è il crowdfunding immobiliare che sta riscuotendo sempre più successo tra i risparmiatori, tramite il ricorso alle tipologie più diffuse: l’equity crowdfunding e il lending crowdfunding.
 
Per le differenze tra le due tipologie ti rimandiamo al nostro articolo di blog Le differenze tra Lending Crowdfunding ed Equity Crowdfunding

Nel 2020, nonostante la pandemia da Covid-19 abbia segnato negativamente molti settori, il crowdfunding immobiliare ha registrato un successo notevole, espresso nei dati della piattaforma CrowdfundingBuzz. Da inizio anno ad oggi l’equity, con 12 progetti attivati ha raccolto 16.950 milioni di euro, mentre il lending ne ha raccolti 21,279 milioni di euro con 101 campagne.  
 

Rendimento Etico: i numeri di una crescita incessante

Fin dalla sua nascita la nostra piattaforma ha mostrato una crescita costante nel tempo. Neanche l’emergenza Covid-19 è riuscita ad arrestare la crescita di Rendimento Etico, che ha avviato nello stesso periodo ben 26 operazioni immobiliari.

Di seguito riportiamo i dati attuali della piattaforma:

•    13.258 utenti iscritti;
•    18 opportunità restituite; 
•    2.500.998 € denaro restituito.

Rendimento Etico funziona in modo semplice e trasparente per i prestatori: le nostre operazioni immobiliari presentano un tempo stabilito per la restituzione del capitale con i relativi interessi. Nonostante ciò, è accaduto che per alcune operazioni siamo riusciti a restituire il capitale prima delle scadenze stabilite

Di conseguenza, grazie alla bravura e alla professionalità degli operatori che hanno portato a termine le attività di vendita degli immobili anticipatamente, la percentuale di interesse su base annua si è innalzata a vantaggio dei prestatori.

 
Vuoi saperne di più sulla nostra piattaforma di crowdfunding? Scopri come funziona e iscriviti per diventare parte della community e finanziare le nostre operazioni immobiliari. Puoi cominciare anche con un prestito di soli 500 euro!

Tag

statistiche crowdfunding italia

rischio investimento

rendimento investimento

proptech

proptech

proptech

propensione al rischio

prestito

prestatore

portafoglio finanziario

piattaforme di crowdfunding

pianificazione finanziaria

orizzonte temporale investimenti

origini del crowdfunding

opportunità immobiliare

opportunità immobiliare

operatori immobiliari

obiettivi di investimento

nuovo regolamento europeo crowdfunding 2020

normativa lending crowdfunding

normativa equity crowdfunding

normativa crowdfunding

nascita del crowdfunding

microcredito

lending crowdfunding

lancio campagna crowdfunding

l'emotività negli investimenti

l'emotività negli investimenti

investire piccole somme di denaro

investire piccole somme di denaro

investire nell'immobiliare nel post covid-19

investire da giovani

investire da giovani

investimenti immobiliari

investimenti

investimenti

investimenti

investimenti

investimenti

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

inflazione

illusione del controllo

gestione risparmi

fintech in italia

fintech in italia

fintech in italia

fintech

fintech

fintech

finanziatori

finanziamento

finanze personali

finanze personali

finanza comportamentale

finanza alternativa

errori negli investimenti

equity crowdfunding

educazione finanziaria

educazione finanziaria

diversificazione portafoglio

debiti cattivi

debiti cattivi

debiti buoni

debiti buoni

crowdfunding immobiliare

crowdfunding etico

crowdfunding

conto corrente

asset allocation

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

affidabilità piattaforme di crowdfunding


Guadagna con le case aiutando

ISCRIVITI ADESSO E PARTECIPA NELLE NUOVE OPPORTUNITA' IMMOBILIARI

entra nella community
Hai domande?