Hai domande o hai bisogno d'aiuto? 800.837.777 info@rendimentoetico.it
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
Crowdfunding immobiliare, guadagnare con le case
notifiche
Gestione finanze personali e serenità finanziaria

Come gestire in modo corretto le finanze personali

Tutti i principali accorgimenti per una corretta amministrazione delle finanze personali

Nell’ambito della propria vita privata saper gestire le finanze personali è indispensabile se si vuole vivere una vita positiva e serena dal punto di vista economico.

La finanza personale è fatta di scelte economiche individuali che consentono a ciascuno di noi di controllare e ottimizzare i propri risparmi ed evitare un inutile e dannoso sperpero di denaro.

La gestione della finanza personale è legata all’educazione finanziaria, che serve da strumento fondamentale per gestire ed accrescere le proprie finanze individuali. In particolare, l’educazione finanziaria indica la capacità del risparmiatore di comprendere e valutare in modo pertinente e consapevole nozioni e concetti appartenenti alla sfera finanziaria. 

La cura di quest’ultima è molto importante poiché non c’è crescita finanziaria senza educazione finanziaria. 

Come iniziare? Puoi cominciare informandoti attraverso la lettura di blog o siti web specifici che trattano di informazione finanziaria, oppure approfondire maggiormente tramite la lettura di libri dedicati alla cultura finanziaria. Se l’attività di studio, ricerca e approfondimento è costante non potrai che trarne vantaggi per te stesso e la tua gestione delle finanze personali

La gestione delle finanza personale ha a che fare con la gestione dei risparmi. Per chi non l’abbia mai fatto, o comunque non si sia più di tanto soffermato, gestire i propri risparmi non è un’attività di facile attuazione.  Il risparmio può in alcuni casi essere considerata un’attività in cui le persone credono poco, soprattutto quando non si riesce facilmente a gestire le entrate e le uscite mensili. Rinunciare a qualche spesa, avere la sensazione di non aver abbastanza soldi, sono spiacevoli sensazioni che possono inibire la volontà.

Ecco perché una corretta gestione dei risparmi dipende in larga parte dalla tua motivazione. Meno ce n’è, meno si riuscirà a completare gli obiettivi di risparmio impostati.  Quindi a questo punto stiamo dicendo che la tua motivazione è uno tra i fattori più importanti che contribuiscono al raggiungimento dei tuoi obiettivi di risparmio. 

Tuttavia, per risparmiare in modo efficiente basta semplicemente partire dalle piccole cose. Dopo aver iniziato, pian piano, la gestione ti risulterà meno difficoltosa di quello che pensavi. 
 

Gestione finanze personali: fai attenzione a questi aspetti 

Per una corretta gestione delle finanze personali, molto spesso capita di non renderci conto delle piccole e apparentemente insignificanti attività che svolgiamo durante il corso della giornata. 

Tra queste attività vi sono alcune di natura economica a cui dovremmo prestare maggiore attenzione. Leggi quanto ti diremo di seguito per capire di cosa stiamo parlando.  

La carta di credito. Questa seducente e piccola tessera, facilmente utilizzabile, molto spesso ci induce ad effettuare acquisti in modo non consapevole. Per impedire che ciò accada, il consiglio che vogliamo darti è quello di cercare di limitare il più possibile il suo utilizzo prediligendo il contante. Un accorgimento che ti potrebbe essere utile è ad esempio cancellare i codici memorizzati sui siti di acquisto online per evitare che con un solo click tu possa effettuare acquisti irragionevoli. Se ci pensi, si tratta di pochi secondi, ma in questo piccolo lasso di tempo potresti veramente fare una grande differenza!

I tuoi debiti: sono buoni o cattivi? Nella gestione delle finanze personali ricordati sempre di valutare se un debito è buono o cattivo. Un debito buono è ciò che ti consente di guadagnare benefici economici maggiori nel lungo periodo, mentre un debito cattivo ti sottrae denaro indispensabile al raggiunto di obiettivi più profittevoli per il tuo portafoglio.



Entrate ed uscite mensili. Alla base dei tuo obiettivi di risparmio vi è la definizione di un preciso piano di spese. Se ti domandassero, quali e quante spese hai effettuato lo scorso mese, sapresti risalire alla cifra esatta? Difficile rispondere affermativamente, se non ti sei mai occupato della gestione della tua finanza personale. 

Allora partiamo proprio da qui, dall’identificazione di tutte le spese mensili. Tutto quello che ti occorre è un file Excel, da riempire di volta in volta e suddiviso per tipologia e importo spesa: soldi spesi per la cura personale, per abbigliamento, per serate con amici, etc.  In questo modo ti sarà più semplice capire l’origine delle spese e soprattutto renderti conto di quelle che si possono evitare. 

Questa tabella ti servirà per tenere traccia dei movimenti economici che prosciugano inutilmente il tuo conto corrente. Dopo averla fatta ti meraviglierai di quanto denaro esce dalle tue tasche anche per motivi futili! 

Il rapporto tra spese e guadagni sono due componenti che devono sempre essere in equilibrio.

Finanza personale e investimenti. Oltre agli accorgimenti basilari per gestire la finanza personale esistono altri aspetti a cui prestare attenzione, come ad esempio gli investimenti finanziari. 

Un piano di risparmio è strettamente legato ad un piano di investimenti. Di questo ne abbiamo parlato nel nostro precedente articolo Quanto posso investire? Scoprilo con la pianificazione finanziaria.

Per una corretta gestione delle finanze personali bisogna proteggere e far fruttare i risparmi ottenuti con l’attività di investimento, che ti dà la possibilità, in base al tuo profilo di rischio, di incrementare le tue entrate accedendo a interessanti opportunità di rendimento. 
 

Crowdfunding immobiliare: un modo intelligente di far fruttare i tuoi risparmi

Oggi esistono numerose fonti alternative di finanziamento che consentono a molti piccoli risparmiatori di guadagnare prestando piccole somme di capitale e una di queste è il crowdfunding immobiliare nella formula del lending. 

Il lending crowdfunding nel settore immobiliare consiste in una forma di prestito tra privati che concede ai prestatori numerosi vantaggi, tra i quali alti rendimenti ottenibili mediante la messa a disposizione di una piccola somma di denaro. 

Per approfondire l’argomento leggi il nostro articolo sui benefici del lending Perché investire nel crowdfunding immobiliare.

Risparmiare per accantonare il denaro e tenerlo bloccato sul conto corrente non è molto vantaggioso, come abbiano sottolineato in un nostro precedente articolo Gestione risparmi: perché tenere il denaro fermo sul conto corrente è sconsigliato.

Per questo il consiglio è quello di individuare le forme di investimento e/o di prestito, come nel caso del lending crowdfunding, in base alle proprie disponibilità finanziarie e generare guadagni in modo intelligente. 

 
Vuoi saperne di più sulla nostra piattaforma di crowdfunding? Scopri come funziona e iscriviti per diventare parte della community e finanziare le nostre operazioni immobiliari. Puoi cominciare anche con un prestito di soli 500 euro!

Tag

statistiche crowdfunding italia

rischio investimento

rendimento investimento

proptech

proptech

proptech

propensione al rischio

prestito

prestatore

portafoglio finanziario

piattaforme di crowdfunding

pianificazione finanziaria

orizzonte temporale investimenti

origini del crowdfunding

opportunità immobiliare

opportunità immobiliare

operatori immobiliari

obiettivi di investimento

normativa lending crowdfunding

normativa equity crowdfunding

normativa crowdfunding

nascita del crowdfunding

microcredito

lending crowdfunding

lancio campagna crowdfunding

l'emotività negli investimenti

l'emotività negli investimenti

investire piccole somme di denaro

investire piccole somme di denaro

investire nell'immobiliare nel post covid-19

investire da giovani

investire da giovani

investimenti immobiliari

investimenti

investimenti

investimenti

investimenti

investimenti

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

iniziare ad investire

inflazione

illusione del controllo

gestione risparmi

fintech in italia

fintech in italia

fintech in italia

fintech

fintech

fintech

finanziatori

finanziamento

finanze personali

finanze personali

finanza comportamentale

finanza alternativa

errori negli investimenti

equity crowdfunding

educazione finanziaria

educazione finanziaria

diversificazione portafoglio

debiti cattivi

debiti cattivi

debiti buoni

debiti buoni

crowdfunding immobiliare

crowdfunding etico

crowdfunding

conto corrente

asset allocation

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

alfabetizzazione finanziaria

affidabilità piattaforme di crowdfunding


Guadagna con le case aiutando

ISCRIVITI ADESSO E PARTECIPA NELLE NUOVE OPPORTUNITA' IMMOBILIARI

entra nella community
Hai domande?